I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > Disdire è un dovere

Disdire è un dovere

venerdì 14 Aprile 2017
L’utente che non intende più effettuare una visita o un esame è tenuto a disdire la prenotazione, ciò consente ai cittadini in attesa di poter usufruire della prestazione sanitaria. 

La disdetta deve avvenire almeno tre giorni lavorativi prima della visita e cinque giorni lavorativi prima degli esami strumentali.

Solo in casi di forza maggiore, per i quali è necessario presentare adeguata documentazione giustificativa (es. certificato medico per malattia o ricovero ospedaliero), è possibile disdire in tempi diversi dai termini indicati.

L’utente che non ha disdetto deve pagare l’INTERA TARIFFA della prestazione (non il solo ticket), anche se è esente. L’importo corrisponde a quanto indicato nel Nomenclatore Tariffario (Legge Regionale 30/2016 - art. 38, comma 12).

Per le modalità di disdetta cliccare i seguenti link in base all'ex-Ulss di provenienza:
 
Condividi questa pagina:
Ricerca nel sito